La ricetta della domenica (che pubblico il lunedì)

Il pranzo della domenica è l’unico pranzo della settimana che riesco a preparare. Sì, c’è il sabato, ma il più delle volte siamo fuori, quindi la domenica do sfogo alla mia pseudo-creatività ai fornelli.

Ieri ho preparato dei velocissimi Pici senesi (se non fosse per la loro lunga cottura di ben 11-12 minuti, che è lo stesso tempo di preparazione del condimento). Iniziamo quindi con…

Ingredienti per 2 persone:
350gr di Pici Senesi
2 zucchine piccole
2 carote piccole
1 porro
5 fiori di zucca
salsa di soia
sale grosso
olio extravergine d’oliva

Preparazione:
In una pentola alta mettere l’acqua per la cottura dei pici, sul fuoco alto, non appena arriverà a bollitura salare con sale grosso e immergere i pici, calcolando 1-2 minuti in meno rispetto alle indicazioni di cottura sulla confezione.
Prendere una padella larga o meglio un wok e versate dell’olio extravergine d’oliva per la cottura delle verdure.
Tagliate il porro a rondelle e inseritelo nel wok a fuoco vivace.
Su un tagliere, tagliate le zucchine e le carote per la lunghezza e successivamente affettatele con un pelapatate. In questo modo otterrete una julienne che permetterà una cottura più veloce e croccante.
Lavate e asciugate i fiori di zucca, privandoli del picciolo e delle parti dure che li circondano. Tagliateli a strisce lunghe.
Quando il porro sarà imbiondito aggiungete le carote prima e le zucchine poi. Fate saltare le verdure con salsa di soia. A fine cottura aggiungete i fiori di zucca.

Scolate i pici e tenete da parte un po’ di acqua di cottura.

Fateli saltare nel wok aggiungendo un po’ di acqua e terminando la cottura.

et voilà…

Pici con verdure saltate

 

Autore dell'articolo: MammAttiva