Una mamma in glampeggio

Solo a maggio di questo anno, ho scoperto il glamping. Fino a quel momento avevo steso un bel plaid pietoso, sulle mie passate e future esperienze in campeggio. Non ho grande affinità con i bagni condivisi, con le tende da montare, con i materassini e i sacchi a pelo, nonostante il mio passato da scout. Fatto sta, che avevo deciso che i miei figli sarebbero stati in una tenda, in un campeggio attrezzato, appena usciti dalla mia giurisdizione.

Per il mio compleanno (e per quello del mio compagno) invece, ci siamo regalati un weekend lungo in una struttura proposta da Vacanceselect.

Il campeggio che abbiamo scelto é il Villaggio Camping Baia Domizia, in località Baia Domizia, Sessa Aurunca. Struttura nuovissima ed estremamente curata.

Quando ho ricevuto informazioni sulla vacanza in glamping, ne sono rimasta immediatamente entusiata, ma la vera sorpresa é stata trascorrere del tempo in una struttura adattata al campeggio glam.

Il glamping é il nuovo modo di fare campeggio per chi, come me, non lo farebbe nemmeno sotto tortura, ma vorrebbe far vivere questa esperienza ai proprio figli.

E perché in glamping si? Perché nelle strutture glamping, in genere dalle 4 stelle in su, ci sono tende attrezzate da veri esploratori, ma con pavimenti in legno, bagno, camere con letti e cucina attrezzata.

Impossibile? Allora date un’occhiata…

Questa é la Smilelodge tent. Ha 6 posti letto, un letto matrimoniale e due strutture letto a castello. Una cucina con frigo, forno a microonde, macchina del caffè americano, bollitore e stoviglie. Bagno con una spaziosa doccia. La loggia esterna é arredata con un divanetto in legno, due sedie, un tavolino e due lettini. Unico comfort non disponibile l’aria condizionata, ma siamo pur sempre in campeggio. Per soggiorni oltre i 5 giorni é compresa la biancheria da letto.

Non vi dico la sorpresa dei bimbi appena hanno visto la tenda (anche la mia in realtà).

Il camping é attrezzatissimo. Si possono scegliere altre strutture dove alloggiare, le trovate sul sito e i servizi offerti sono di alto livello.

 

Troverete una zona piscina con idromassaggi e un giardino con erba curata dove stendersi al sole. Per gli sportivi una palestra con attrezzature tecnogym. Un mini centro commerciale con prezzi onesti e vasta scelta di prodotti. Per chi come noi é una buona forchetta, il ristorante é davvero ottimo, con cucina di pesce e pizza.

Noi ci stiamo organizzando per tornare a settembre, per ripetere l’esperienza e sentirci nuovamente dei novelli Baden Powell.

~ questo post NON é una collaborazione ~

Autore dell'articolo: MammAttiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *