Milano Marittima in famiglia

Sogno Milano Marittima da quando avevo 20 anni. Le spiagge coi Vip tra partite di beach volley e stacchetti musicali. Le serate in discoteca sulla spiaggia. Gli avvistamenti e i selfie instagrammabili.

Poi mi ricordo che è il 2018, che ho un compagno, due figli, un gatto, che 18 anni fa Instagram non c’era e il castello di carta si smonta come nei peggiori incubi. Un incubo che potrebbe somigliare molto a quello classico, quello in cui sogni di cadere e non ti ricordi da dove.

E invece no, quest’anno, nel quale hai deciso come al solito di cercare la tua vacanza online il venerdì, per partire il sabato, una sola struttura ti risponde e ti accaparri l’ultima stanza e anche tu andrai nella tanto sognata MILANO MARITTIMA

Siamo partiti senza tante pretese. I no di ben dieci hotel, ci aveva resi pronti a soggiornare anche nella peggiore bettola di Caracas, al prezzo trovato poi a Caracas le bettole non le trovi, trovi i ponti.

Siamo approdati al Family Hotels Italia Resort Milano Marittima alle 13 di una meravigliosa domenica di agosto, accolti dalla gentile ragazza della reception e subito a mangiare, nella grande sala dove il pranzo e la cena sono serviti con la formula buffet.

Dopo aver testato la cucina e aver apprezzato davvero molto l’angolo pizza, dove un ragazzo ci ha preparato delle fantastiche pizze, cotte al momento nel forno a vista, ce ne siamo andati nella nostra camera al terzo piano.

L’hotel si compone da più edifici, il nostro era quello del ristorante. Posizione comoda dalla quale raggiungevamo le varie zone di accesso per arrivare alla spiaggia e alle piscine.

La camera era una quadrupla. L’Hotel ha qualche anno e le rifiniture risentono un po’ del tempo trascorso. Tutto sommato, la stanza aveva un grande bagno, che ha accolto anche la cassetta di Artù. Eh sì, anche Artù è stato con noi, ospitato tranquillamente nella struttura.

I servizi proposti dall’hotel sono molti e tutti girano intorno alla formula all inclusive:

Ci sono distributori h24 di soft drink, tisane e succhi di frutta. Al bar dell’hotel e in quello della spiaggia è possibile avere birra e bevande. Propongono uno spuntino dalle 11 alle 18 con hot dog, hamburger e patatine. Prima dello spettacolo serale dolci e dalle 22 fino al mattino la buona notte con biscotti e latte caldo.

Per chi ha bambini fino ai 3 anni, c’è un servizio di baby sitting e una zona per la preparazione delle pappe con la lavatrice per il bucato.

Il Baby e Kids Club è animato da ragazzi che accompagnano i bimbi in attività e nel playground dell’hotel, passando per le giochi pomeridiani in piscina.

 

Nella prenotazione della stanza si ha diritto ad un ombrellone con due lettini nella spiaggia antistante la struttura.

All’inizio della vacanza ci hanno consegnato una borsa spiaggia, uno zainetto, un thermos, un porta snack e una palla saltellante.

Gli hotel del circuito sono molti, li trovate qui. L’ambiente è giovane, divertente, non invadente. Gli ambienti puliti e le persone cordiali, come nella migliore tradizione romagnola.

Noi stiamo già pensando al prossimo viaggio in un altra regione italiana.

– Questo post non è frutto di una sponsorizzazione –

Autore dell'articolo: MammAttiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *