Non chiamatela Pizza Napoletana

Pizza.

Che voi abitiate a Milano, a Reggio Calabria o a Lecco, la pizza sarà sempre il vostro punto di incontro.
Per una serata tra amici, per la cena veloce con consegna a casa, per la pausa pranzo a lavoro. Pizza, what else? altro che caffè.

Il fronte pizza si divide solo sulle tipologie.
C’è chi preferisce la romana, fina e croccante, chi la napoletana, alta e soffice.
Ma i pizzaioli sono in continua evoluzione con lievitazioni, temperature diverse ed impasti a lunga maturazione per una maggiore digeribilità, dove lo spettro del gluten free è sempre più in agguato. La pizza non è più solo un cerchio di pasta con la pummarola ‘ngopp, è ARTE.

A Roma la pizza è bassissima e croccante, spesso i romani quindi, abituati a questa tipologia, non apprezzano la napoletana.

Marco Quintili, della pizzeria IQuintili, ha aperto il fronte della pizza del sud, nella periferia est di Roma.
La pizza di Marco Quintili non è Napoletana. Quintili non tradendo i suoi natali, propone una pizza Casertana con il grande cornicione che la contraddistingue, rivisitando alcuni condimenti “alla Romana” ma non dimenticando la tradizione (le papacelle che sta pian piano inserendo in menù, sono una grande riscoperta).

Il forno, bellissimo, dovrebbe avere un posto d’onore a vista. Si trova nella zona preparazione e cucina.

Ph.@facebook

Il locale è un po’ spartano e il servizio deve ancora migliorare. Altra pecca (per la quale mi ha assicurato lo stesso Marco, stanno risolvendo) la mancanza del pagamento con carte.

Tutte cose che sono state immediatamente dimenticate, quando mi hanno servito la Frittatina ai Friggitelli, con la quale Quintili vince a mani basse, con un entrèe da 10 e lode.
Tutto perfetto. La cottura della frittatina, il formato della pasta, il pomodoro di prima qualità e i friggitelli, che dire…unica.

I Quintili propone altri antipasti che nelle pizzerie Romane non ci sono, con la mortadella regina in molti di questi. Le crocchette di patate, da semplici a ripiene. Le pizze fritte che i miei figli adorano. Le frittatine di pasta, che sono ogni volta una scoperta.

Crocchette di Patate (identiche a quelle che faceva mia nonna in casa)
Pizza fritta IQuintili

Per le pizze si va dalla classica margherita alle più elaborate (la crocchettina è assolutamente da provare), fino ai nuovi arrivi fuori menù che abbiamo provato ieri.

San Marzanina
Papacella

Quintili sta creando un nuovo menù e, se siete clienti attenti, potete richiedere i fuori menù che pubblica sulle pagine social della pizzeria, come abbiamo fatto noi.

L’impasto è leggero e molto digeribile, anche per chi, come me, ha problemi con i lieviti.

A fine serata, ancora con i postumi delle vacanze, ho lasciato un pezzo della Papacella ordinata. Il cameriere mi ha consigliato di portarla a casa, perchè ancora più buona il giorno dopo. Il pranzo a lavoro è stato risolto, confermando la dritta ricevuta.

Non mi resta che consigliarvi di prenotare una cena qui, un’esperienza per il palato assolutamente da provare.

Pizzeria IQuintili
Via San Biagio Platani 320
00133 Roma
tel. 062016003

Autore dell'articolo: MammAttiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *